La storia di Autoshop Honda

Le origini della concessionaria Autoshop Honda

Autoshop è stata fondata nel Maggio del 1988 a Vicenza ed è stata la prima concessionaria Honda del Nord Italia. Le motivazioni che ci spinsero ad aprire una concessionaria Honda risalgono però agli inizi degli anni ’80.

A quel tempo la British Leyland, che stava vivendo una fase di grande difficoltà economica, cominciò a produrre la Triumph Acclaim. Questa vettura aveva un’impostazione tecnica decisamente moderna: trazione anteriore, cambio manuale a 5 rapporti, freni anteriori a disco e sospensioni a 4 ruote indipendenti. La cosa più sorprendente era però il motore 4 cilindri di 1335 cm³: non perdeva una goccia di olio, era affidabile e brillante. All’epoca sorgeva spontaneo il quesito di come una fabbrica inglese in difficoltà avesse potuto creare una vettura cosi tecnicamente all’avanguardia.

La risposta era semplice: la Triumph Acclaim era 100% giapponese e non era altro che una Honda Ballade commercializzata con il marchio Triumph.

Quando l’attuale presidente di Autoshop provò per la prima volta la Triumph Acclaim rimase assolutamente sbalordito dalle caratteristiche tecniche della vettura. Dopo quel primo incontro ed avendo scoperto che si trattava di una vettura Honda cominciò a fantasticare su un salone dove poter esporre e commercializzare unicamente auto prodotte dalla casa di Hamamatsu.

Autoshop Honda Vicenza 1990

Gli anni che seguirono l’apertura furono segnati da grandi successi commerciali e da un numero sempre maggiore di appassionati del marchio Honda. Complici furono i grandi successi ottenuti nella Formula 1 ed il talento di un pilota eccezionale: Ayrton Senna.

Ayrton Senna in una pubblicità dell’epoca mentre si prende cura della nuova nata: HONDA NSX

Note: Ayrton Senna in una pubblicità dell’epoca mentre si prende cura della nuova nata: HONDA NSX

concessionaria Autoshop di Vicenza nel 1990

Note: In foto la concessionaria Autoshop di Vicenza nel 1990

I primi anni ‘90

Per la commercializzazione della Supercar di Hamamatsu venne nominata una ristretta cerchia di concessionari che formarono l’esclusiva rete di vendita NSX. Autoshop cominciò così a commercializzare anche quel gioiello di tecnologia giapponese che portava il nome di HONDA NSX.

La NSX aveva un design futuristico ma allo stesso tempo pulito ed essenziale. Le sue linee erano più italiane che giapponesi. Il designer che venne scelto fu proprio il nostro Pininfarina. La supersportiva oltre a distinguersi per la sua linea, si distingueva per le soluzioni tecniche adottate che erano decisamente all’avanguardia per l’epoca. Il telaio e la carrozzeria erano completamente in alluminio come anche i bracci delle sospensioni ed ovviamente i cerchi. Inoltre fu la prima vettura supersportiva dotata di servosterzo elettrico e di fasatura variabile.

Honda Civic quinta serie

La protagonista indiscussa dell’epoca era la Honda Civic hatchback, che semplicemente spopolò. Con il suo motore 4 cilindri in linea da 1,6 litri con tecnologia V-TEC era in grado di sviluppare una potenza pari a 160 cv nella versione VTi. Nel 1991 non c’era nessun marchio che potesse vantare una potenza specifica tanto elevata (100 cv/litro). Basti pensare che una Ferrari Testarossa negli anni ‘90 poteva contare su circa 80 cv/litro.

Con la quinta serie del modello Civic la Honda invase il mercato Europeo facendo innamorare migliaia di clienti, molti di questi Italiani. Un’impresa tutt’altro che semplice, ricordiamoci che all’epoca in Italia una Honda Civic VTi costava circa 10 milioni in più rispetto ad una Golf GTI.

Gli anni 2000 di Autoshop Honda

Nel Maggio del 2003 la concessionaria Autoshop festeggiava il suo primo quindicennio. Erano cambiate molte cose nel corso di quei primi quindici anni: la rete di concessionari Honda si era estesa in tutta Italia, i volumi di vendita erano cresciuti in modo esponenziale e le tecniche di vendita si erano decisamente evolute. Le iniziative “Sabato aperto tutto il giorno” erano efficaci, ma non più così innovative.

Per rimanere al passo con i tempi Autoshop si dovette adattare e trasformare. La storica sede di Vicenza fu ristrutturata e vennero aperti nuovi punti vendita come quelli di Bassano del Grappa, Marostica e Schio.

Autoshop per il tempo fu una concessionaria avanguardista e molto innovativa per il settore automotive. Oggi giorno non è inusuale effettuare l’accettazione di officina all’interno del salone, avere degli uffici open space, avere la possibilità di effettuare il test drive gratuito o poter vedere dalla sala d’attesa la propria auto in lavorazione. Negli anni 2000 tutto questo non era però scontato ed il cliente Honda aveva l’opportunità di vivere tutto questo nelle sedi di Autoshop.

volantino autoshop honda

Note: volantino pubblicitario degli anni ‘90

sede vicenza autoshop honda

Autoshop nel 2010 viene travolta come tutto il resto dell’Italia dalla crisi economica. La concessionaria Honda incassa il colpo, ma anziché andare in difficoltà si espande conquistando Verona, Padova e Venezia. Il risultato è straordinario: un asse di oltre 100 km comprendente i più importanti capoluoghi veneti sono seguiti da un’unica concessionaria con sede a Vicenza.

Honda Verona Autoshop

Note: Honda Verona Autoshop

Honda Padova Autoshop

Note: Honda Padova Autoshop

NSX: una nuova sfida

Nel 2016 Honda Italia decide di affidare ad Autoshop una nuova sfida. Si tratta della nuova Honda NSX, un gioiello di tecnologia giapponese al limite del possibile: 4 motori ( 3 elettrici ed uno endotermico), 2 turbocompressori, 12 radiatori, 8 tappi per l’olio motore e da 0-100 km/h in 2,5 secondi . Solamente questi primi numeri ci fanno capire che la nuova supersportiva di Honda è qualcosa di incredibile.

Per la seconda volta Autoshop si ritrova a poter proporre ai suoi clienti una NSX. Questa volta però non ci sono un pool di concessionari dedicati. Autoshop è l’unico rivenditore autorizzato per tutta l’Italia ed ovviamente anche l’unico riparatore autorizzato della penisola a forma di stivale

Scopri Honda NSX

I primi 30 anni di attività

Nel mese di Maggio del 2018, Autoshop ha raggiunto i primi 30 anni di attività. Per festeggiare questo importante traguardo è stata inaugurata la concessionaria HONDA di Venezia, ubicata in Via Orlanda, 45b a Venezia si trova a metà strada tra l’Aereoporto internazionale Marco Polo e la città di Mestre.

Honda Jazz Hybrid Honda e

In occasione del lancio della nuova Honda E abbiamo quindi anche esposto la nostra Honda Civic prima serie 3 porte del 1979.

Come si può notare dall’immagine la Honda E riprende i canoni stilistici della prima Civic. La casa di Hamamatsu non voleva creare semplicemente una vettura elettrica perfetta per la città, ma anche un oggetto unico ed iconico.

Scopri Honda e

Contattaci
I campi con * sono obbligatori.




Sito in versione dimostrativa